The site uses its own and third-party cookies. We use cookies to improve navigation on the site.

Scarica il pdf

 

 

1) Tutte le vendite di prodotti forniti da Bellitalia ai propri clienti sono, per quanto non espressamente pattuito nel singolo contratto, integralmente disciplinate dalle presenti Condizioni Generali di Vendita. Tutti gli ordini si intendono condizionati alla clausola “salvo approvazione del venditore” e diverranno vincolanti per Bellitalia solo se da quest’ultima confermati o eseguiti. Non verranno accettati in ogni caso ordini incompleti o parzialmente compilati. Eventuali indicazioni di prezzi quantità e/o misure non seguite da conferma d’ordine sottoscritta di Bellitalia o consegna dei relativi prodotti sono prive di qualunque effetto.

 

2) La conferma d’ordine di Bellitalia o, in alternativa, la consegna della merce, perfezionano il contratto di vendita. Ne consegue che, a partire da tali momenti, non verranno accettate né richieste di annullamento dell’ordine né la restituzione della merce consegnata. Il luogo di conclusione del contratto è in ogni caso il luogo in cui Bellitalia ha la propria sede legale e ciò anche nel caso in cui le trattative siano condotte e/o concluse in luogo diverso, mentre luogo di consegna della merce è in ogni caso il luogo in cui si trova lo stabilimento di produzione.

 

3) L’acquirente si impegna a provvedere al ritiro della merce entro sessanta giorni dal momento in cui Bellitalia comunicherà l’avvenuta evasione dell’ordine e la conseguente giacenza del materiale presso il proprio magazzino. In mancanza, il contratto si considererà eseguito e la merce consegnata e Bellitalia sarà autorizzata ad addebitare il prezzo pattuito.

 

4) La proprietà della merce rimarrà in capo a Bellitalia sino al momento del pagamento integrale del prezzo pattuito.

 

5) Salvo quanto previsto al punto 3) i prezzi indicati in listino o nelle singole offerte, salvo diversa pattuizione, si intendono franco stabilimento Bellitalia per merce caricata sul mezzo al netto di IVA e di ogni altra imposta. Pesi e misure sono da ritenersi indicativi.

 

6) I rischi inerenti alla merce una volta che la stessa sia stata consegnata ai sensi dell’art. 3) ovvero caricata sul primo mezzo di trasporto sono integralmente a carico dell’acquirente. Il cliente è tenuto a fornire a Bellitalia con congruo anticipo tutte le informazioni e i documenti necessari al trasporto e al superamento di dogane e frontiere nonché ogni altro documento necessario per la consegna o di cui sia prevista la preventiva consegna in base agli accordi intercorsi tra le parti. In mancanza, i termini di consegna della merce dovranno considerarsi sospesi sino al momento in cui la documentazione sarà stata consegnata fatto salvo il diritto di Bellitalia al risarcimento di tutti i danni subiti.

 

7) Con il ritiro della merce l’acquirente si impegna altresì al pagamento del prezzo dei bancali di imballaggio ovvero alla loro restituzione a proprie spese. Bellitalia provvederà in tal caso all’emissione della relativa nota di accredito, salva l’ipotesi in cui i bancali stessi risultino danneggiati.

 

8) In caso di legittimo rifiuto del prodotto da parte dell’acquirente al momento della consegna Bellitalia provvederà alla sostituzione del materiale ovvero al suo ritiro, con esclusione da parte dell’acquirente di ogni e qualsiasi ulteriore pretesa.

 

9) E’ interamente a carico dell’acquirente la responsabilità relativa alla movimentazione e alla posa in opera della merce; la venditrice declina ogni responsabilità per danni subiti dall’acquirente o da terzi derivanti da uso improprio e/o adattamenti del materiale fornito.

 

10) Eventuali contestazioni dovranno essere inoltrate entro otto giorni dalla data di consegna della merce e, in ogni caso, prima della posa in opera a pena di decadenza. Nessuna controversia darà al compratore il diritto di sospendere o ritardare il pagamento delle forniture effettuate dalla venditrice.

 

11) I termini di consegna della merce sono sempre da ritenersi indicativi. Bellitalia non risponde di mancata esecuzione, irregolarità o ritardo nelle consegne derivanti da interruzioni o sospensioni dei trasporti, soste, mancanze o insufficienza dei mezzi o dei loro accessori, deficienza di energia elettrica o di materie prime, scioperi, serrate, agitazioni operaie, guasti agli impianti, ed in genere da qualsiasi causa di forza maggiore.

 

12) Nessun pagamento avrà effetto liberatorio per l’acquirente se effettuato a favore di agenti, intermediari, trasportatori, o comunque di soggetti terzi rispetto alla società Bellitalia srl senza approvazione scritta da parte di quest’ultima che comunque avrà valore circoscritto a quello specifico pagamento.

 

13) Ad ogni effetto di legge, il luogo in cui i pagamenti dovranno essere effettuati è identificato dalle parti nella sede legale della venditrice. Non invalidano tale clausola l’eventuale emissione di tratte, il rilascio o la girata di cambiali. In caso di pagamento effettuato con pagherò cambiari, tratte, o titoli assimilabili, sino al momento dell’effettivo incasso i titoli saranno accettati a maggior garanzia del rapporto fondamentale dipendente dal contratto stipulato, senza che ciò possa configurare novazione del rapporto obbligatorio originario.

 

14) Ogni ritardo o irregolarità nei pagamenti darà diritto alla venditrice di sospendere immediatamente e senza formalità le forniture e ciò anche se le stesse siano inerenti ad altro e diverso ordine e comporterà l’addebito degli interessi di mora nella misura di cui al D.L.vo n. 231/02. Nel caso di pagamento rateale il mancato pagamento anche di una sola rata determinerà l’obbligo del cliente di provvedere al pagamento immediato dell’intero prezzo.

 

15) Per ogni e qualsiasi controversia dipendente o riferibile al contratto stipulato è stabilita l’applicazione della legge italiana con esclusione in ogni caso della applicabilità della Convenzione di Vienna ai sensi dell’art. 6 della L. 11/12/1985 n. 765.

 

16) Per ogni e qualsiasi controversia dipendente o riferibile al contratto stipulato è stabilita l’esclusiva competenza dell’Autorità Giudiziaria di Belluno e ciò anche nel caso di azione di rivalsa esperita dall’acquirente in seguito ad azioni promosse da terzi nei suoi confronti. E’ fatta salva la possibilità per Bellitalia di rinunciare all’applicazione di tale clausola e di promuovere il giudizio innanzi ad altra Autorità Giudiziaria competente in base all’ordinamento italiano.

 

Scarica il pdf

Download pdf 1) All sales from Bellitalia to its customers, where a not specific agreement is signed, are totally regulated by this general sales policy. Every order and/or communication of prices, quantities/measures are intended to be under the terms of the clause “under the seller’s approval” and will be binding for Bellitalia only whether confirmed or performed. Partial or not completely filled orders will not be accepted. 2) The order confirmation coming from Bellitalia or in alternative the goods’ delivery executes the selling agreement. From this time on, nor the order cancellation or the return of the goods delivered, will be accepted. The agreement executes at Bellitalia’s registered office even when negotiations have been handled or concluded in a different place, while the delivery place is always where the manufacturing plant of Bellitalia is located. 3) Delivery. The Buyer commits itself to collect the goods within 60 days from Bellitalia’s communication of “order ready” and consequent stocking at its warehouse. After this time, the agreement will be considered executed and the goods delivered and Bellitalia will be empowered to charge the price arranged. 4) Bellitalia will own the goods until the complete payment of the price arranged. 5) Except for what stated at point 3, unless otherwise agreed, the prices shown in the price-list or in every specific quotation are ex works Bellitalia, net of Vat and every other tax. Weights and sizes are to be considered approximate. 6) Unless otherwise agreed, once the goods have been delivered under the terms of point 3 or collected on the first mean of transport, all risks are charged to the Buyer. The Client must give to Bellitalia with big advance all the information and documents needed for the transport and for the transit of customs and frontiers and every other document necessary for the delivery or agreed between the parties. The terms of delivery of the goods will be suspended until the delivery of the above-mentioned documentation, reserve the right for Bellitalia of compensation for all damage suffered. 7) When the Client collects the goods it binds itself to the payment of the pallets used for packaging or to their restitution at its own expense. In this case Bellitalia will issue a relative credit note, unless the packages turn out to be damaged. 8) In case of legitimate refuse of the Buyer at the moment of the delivery Bellitalia will replace or collect the goods, with no other claim by the Client. 9) The Buyer must provide for the movement and installation of the goods; the Seller refuses all responsibility for any damage, suffered by the Buyer or by third party, coming from an improper use or changes of the goods delivered. 10) Contestations. Any claim must be forwarded within 8 days from the goods’ delivery, and in any case, before the installation. 11) Obligation of payment. Any contestation will not give the Buyer the right of suspending or delaying the payment of the supplies issued by the Seller. 12) The delivery terms of the goods are always to be considered approximate. Bellitalia will not respond of failing execution, irregularities or delay resulting from interruptions or suspensions of transport, breaks, lacks or dearth of transport means and their accessories, shortage of electrical energy or raw materials, strikes, workers’ agitations, faults to equipments, and in general from any force majeure circumstances. 13) No payment will be releasing whether done to agents, intermediaries, conveyors, or to any third party without written approval by Bellitalia and it will be valid just for the specific payment. 14) For all legal purposes the parties will show as place where payments will be done the legal offices of Bellitalia. In case of payment through promissory notes, drafts or similar bonds and until the bond will be cashed they will be accepted as higher guarantee while the agreed obligation will be considered still in force. 15) The Seller will have the right to suspend immediately and without formalities all supplies, even those related to other and different orders, in front of any delay or irregularity of payments. This will imply the charge of overdue interests in order to Legislative decree n 231/02 (Italian Law). In case of payment by instalments, any failure payment of even just one rate will force the client to pay the whole price. 16) Applicable law. All controversies related to the signed agreement will be regulated by the Italian Law, with the exclusion in any case of the applicability of the Vienna convention pursuant to and by effect of art.6 L 11/12/1985 nr 765. 17) Jurisdiction. The judicial authority of Belluno will have the sole jurisdiction on all controversies related to the signed agreement, even in the case of compensation tried out by the Buyer and following to actions moved by third party towards it. Bellitalia reserves the right to renounce to the application of this clause and to sue before another qualified judicial authority on the basis of the Italian regulations. Either party state to specifically approve the clauses nr 3 Delivery, 10 Contestations, 11 Obligation of payment 16 Applicable Law 17 Jurisdiction Download pdf