Pin It

I materiali

acciaioACCIAIO

(utilizzato per panchine, fioriere, ringhiere, mascheramenti, cestini portarifiuti, bacheche, dissuasori, portabiciclette, protezioni alberi, attese autobus, componentistica giochi)

L’acciaio utilizzato per realizzare i prodotti o parte di essi viene zincato a caldo e verniciato secondo il Ral richiesto.

acciaio inoxACCIAIO INOX

(utilizzato per panchine, fioriere, cestini portarifiuti, portacenere, dissuasori)

L’acciaio inox può essere del tipo AISI 304 o 316, quest’ultimo più resistente e duraturo, a seconda della richiesta del cliente. Successivamente alla produzione vengono sottoposti a trattamenti chimici per esaltarne le qualità tecniche e visive.

legnoLEGNO

(Utilizzato per panchine, mascheramenti, bacheche, strutture giochi)

Vengono utilizzati legni pregiati e altamente resistenti quali iroko o similari. Su preferenza del cliente vengono usati anche pino o larice. Il trattamento con impregnanti ne garantisce vita duratura.

calcestruzzoCALCESTRUZZO

(Utilizzato per fioriere, dissuasori, panchine, protezioni alberi, fontane, cestini portarifiuti, attese autobus)

Cemento portland con resistenza 400 kg/m2 insieme ad inerti di fiume bianco o grigio in seguito trattato con vernici antidegrado.

pietre di marmoPIETRE DI MARMO

(Utilizzato per fioriere, dissuasori, panchine, protezioni alberi, fontane, cestoni portarifiuti)

Vengono utilizzati cementi di diversa resistenza insieme ad inerti di marmo di adeguata pezzatura e di diversi colori quali, bianco, giallo, veneziano, nero ebano, porfido, rosso, verde Alpi. I prodotti vengono poi trattati con vernice protettiva

rameRAME

(Utilizzato per fioriere, dissuasori, panchine, fontane, cestoni portarifiuti, coperture attese autobus)

Le lastre di rame naturale da 1 mm che utilizziamo quale rivestimento per alcuni dei nostri prodotti è trattato con vernici antiossidanti.

ghisaGHISA

(Utilizzato per fioriere, dissuasori, panchine, fontane, cestoni portarifiuti, protezioni alberi)

Utilizziamo ghisa lamellare o sferoidale a seconda del tipo di prodotto. La zincatura a caldo, quale processo di rivestimento a caldo dell’acciaio, garantisce protezione estrema agli agenti esterni e durata nel tempo. Il prodotto viene poi verniciato.

 

FINITURE

sabbiatura calcestruzzoSABBIATURA DEL CALCESTRUZZO

Il trattamento di sabbiatura, tramite getto di sabbia, permette di uniformare l’aspetto del prodotto asportando le parti finissime superficiali e mettendo in rilievo gli inerti.

 

bocciardatura calcestruzzoBOCCIARDATURA DEL CALCESTRUZZO

Il prodotto viene martellinato, cioè puntellato finemente, per dare un aspetto uniforme al manufatto e dando risalto agli inerti. I successivi trattamenti antidegrado assicurano ai manufatti una perfetta conservazione.

levigatura calestruzzoLEVIGATURA DEL CALCESTRUZZO

Il materiale viene sottoposto a levigatura manuale o meccanica per conferire un aspetto lucido e brillante

SUBLIMAZIONE E ANTIGRAFFITI

Grazie al processo industriale della sublimazione utilizzabile su alcuni modelli di cestoni portarifiuti, le immagini trasferite in profondità presentano un effetto finale e una qualità insuperabile. Le parti sottoposte al processo di sublimazione possono avere un trattamento opzionale chiamato ANTIGRAFFITI che permette di togliere facilmente i vandalismi effettuati con vari tipi di spray e pennarelli indelebili.